LABORATORIO DI TEATRO-DANZA

docente IRENE CAROSSIA


Certe cose – diceva Pina Bausch - si possono dire con le parole, altre con i movimenti. Ma ci sono anche dei momenti in cui si resta senza parole, completamente perduti e disorientati, non si sa più che fare. A questo punto comincia la danza e per motivi del tutto diversi dalla vanità”.

Il teatro-danza è quel luogo dell’arte e del teatro, nel quale il silenzio delle parole diviene dimensione necessaria .

Il corpo si trasforma in strumento dell’anima e del cuore, ed il movimento si fa parola e scrittura.

Il Teatro-danza si affida alla danza contemporanea, la danza che accade; reinterpreta i gesti quotidiani, le tensioni e le pulsioni;  irrompe nella vita rifiutando gli schemi, creando nuove prospettive, nuove immagini, portando gli interpreti ed il pubblico ad accomodarsi in altre angolazioni.

Il teatro-danza è  fatto di respiro, di pulsazione, di circolarità dell’energia vitale, strumento di dilatazione del significato del gesto, dove il silenzio si carica di tensioni, pulsioni, immagini, risuonando con la forza dell’essere.ed esplode nel corpo ancor prima che nella parola, centellinata, pragmatica ma sempre potente.


Frequenza una lezione a settimana

Martedì dalle 19 alle 20.30 (solo Compagnia Stabile Villa Mariani)

Mercoledì dalle 19 alle 20.30